HOME

Chi Siamo

Servizi

Security sul territorio

Cash in transit

Consulting & risk management

Tecnologia

Intelligence Services

R&S

News

Press Area

Lavora con noi

Sedi e Contatti

 

Comunicati stampa


15 Maggio 2015

IVRI sventa la rapina: tentato assalto a portavalori sulla A/14


Puglia: è fallita la rapina tentata questa mattina ai danni di un furgone portavalori condotto dalle Guardie Giurate di IVRI. Grazie alla loro estrema perizia, i banditi, nonostante fossero armati e attrezzati per forzare le pareti corazzate dell’automezzo, sono stati messi in fuga.

 

Milano, 15 maggio 2015 – E’ fallita la rapina tentata questa mattina ai danni di un furgone portavalori condotto dalle Guardie Giurate di IVRI – Istituti di Vigilanza Riuniti d’Italia.

Secondo la dinamica dei fatti, il mezzo blindato transitava da Bari in direzione Foggia, sull’autostrada A/14, nel tratto Cerignola-Canosa di Puglia, quando è stato improvvisamente affiancato da due suv, supportati molto probabilmente da basisti e altri mezzi non identificati, che hanno tentato immediatamente di bloccarlo sparando alle gomme, dopo aver bloccato l’autostrada con tre autoarticolati rubati e successivamente incendiati.

 

I banditi – presumibilmente una quindicina – hanno cercato di ribaltare il mezzo. Tale tentativo è fallito grazie ad un’impeccabile manovra effettuata dal conducente dell’IVRI. I malfattori hanno inoltre sparato contro le Guardie Giurate ma, grazie alla perizia di queste, non sono riusciti né a ferirle, né a sfondare il vetro del mezzo blindato. Si sono dati quindi alla fuga.

Le Guardie Giurate IVRI si sono attenute rigorosamente alle procedure, e grazie al loro coraggio, alla loro professionalità e alla continua formazione garantita da IVRI, hanno evitato la consumazione dell’atto delittuoso.

“La perizia con cui è stato sventato il tentativo di assalto al portavalori – commenta Luciano Basile (Amministratore Delegato IVRI) – è dimostrazione dell’assoluta competenza posseduta dalle nostre Guardie Giurate. Accade, infatti, molto raramente che tentativi di rapina di tale portata vengano sventati senza recare danni né a cose né a persone.

Si sono immediatamente recati sul posto i massimi rappresentanti locali della direzione IVRI per collaborare con le forze dell’ordine e portare solidarietà al personale coinvolto.

Con episodi come questo, IVRI conferma la propria affidabilità e capacità di gestire anche le situazioni più estreme, elementi che hanno consentito all’azienda di diventare leader italiano nell’ambito della sicurezza preventiva e del trasporto valori”.

I.V.R.I. spa - CF / P.IVA 03169660150 - Via Sapri 26 - 20156 Milano, Italia
Iscritta al Registro imprese di Milano al n. 03169660150
R.E.A. di Mi n.883946
Capitale Sociale €. 1.000.000,00 Int.Vers.


Privacy - Cookie